Loading cart contents...
View Cart Checkout
Cart subtotal:

Vanna Lovato, designer di gioielli

Mi presento: sono Vanna Lovato, il braccio, la mente e il cuore che stanno dietro a La Bottega Liventina.

La musica e l’arte mi accompagnano da sempre. Nella mia “vita precedente” ho conseguito una laurea in Lettere moderne e ho lavorato tra Milano e Padova in campo editoriale e accademico.

Nel 2008, da autodidatta, comincio ad appassionarmi al jewellery design. Continuerò a coltivare questo hobby per quasi dieci anni, sperimentando materiali, tecniche e stili diversi, fino a quando, nel 2017, nasce La Bottega Liventina, ambizioso progetto di artigianato e design made in Italy dedicato al gioiello da cerimonia e per le occasioni speciali.

La Bottega Liventina: un nome e i suoi perché

La bottega è il luogo dell’arte e delle ‘cose fatte a mano’ per eccellenza: dal pittore rinascimentale al ciabattino, il termine “bottega” identifica quel luogo magico tra laboratorio e negozio dove nascono oggetti unici, realizzati attraverso l’ingegno, la passione e la mano dell’uomo.

“Liventina” si riferisce al fiume Livenza, al confine tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. Perché dedicare un’attività creativa ad un fiume? Per prima cosa, il fiume in sé ha una carica simbolica fortissima: il fiume ci ricorda che “tutto scorre” e, allo stesso tempo, rimane immutato; è il simbolo della vita, del tempo che passa.

Secondo, perché lungo il fiume Livenza si trovano luoghi ricchi di storia e cultura, bellissimi, spesso un po’ sottovalutati. Questi sono i luoghi che mi ispirano ogni giorno e a cui sono dedicati gli oggetti che realizzo. Il fiume, tuttavia, è solo un punto di partenza, una banchina da cui parte il viaggio verso la trasfigurazione, la ricerca d’altro, di un linguaggio che sia comprensibile a tutti e quindi universale. Il tutto condito da leggerezza e una sana dose di ironia!

La mia bottega-laboratorio si trova a Motta di Livenza, in provincia di Treviso, fra Oderzo, Pordenone e Portogruaro, a soli 60 km da Venezia.

La mia filosofia

La continua ricerca di materiali di alta qualità e il lavoro etico sono le basi imprescindibili su cui si fonda il mio progetto. La Bottega Liventina però non è solo un negozio dove puoi trovare l’accessorio giusto per il tuo matrimonio o la tua occasione speciale: è una visione di artigianato artistico dentro alla quale sono racchiusi anni di letture, ascolti musicali e passioni artistiche.

Il filo rosso che lega tutto è però sempre e uno solo: la ricerca della bellezza. L’armonia delle forme, la composizione dei colori, le texture dei materiali: tutto concorre a plasmare ciò che definiamo bello, un concetto molto soggettivo, ma che allo stesso tempo soggiace a regole universali.

Il mio lavoro è sostenuto dalla convinzione che la bellezza non sia solo un piacevole involucro, ma che racchiuda in sé un valore morale, una forza che ci attrae verso ciò che è buono e giusto. Un concetto ripreso dalla filosofia greca, ma riletto con una freschezza tutta contemporanea.

Nel rito, nella celebrazione di un evento importante, è racchiusa tutta la bellezza dell’essere vivi, qui e ora. La sposa, nel suo diventare moglie e madre, è la personificazione della vita che fiorisce. A lei sono dedicate le mie collezioni più importanti.

Esistono tuttavia molte altre occasioni speciali: una festa di laurea, il Capodanno, il Carnevale, un Galà, una festa di diciottesimo. Tutti momenti che meritano di essere celebrati con un accessorio importante e unico.

Le mie creazioni

Le mie creazioni sono gioielli e accessori artigianali progettati e realizzati interamente da me nel mio laboratorio di Motta di Livenza. Il lavoro manuale richiede tempo e dedizione, perciò le mie collezioni sono sempre disponibili ma in quantità limitate.

Che tu stia cercando il gioiello perfetto per il tuo matrimonio o un oggetto esclusivo per un’occasione speciale, offro un servizio di consulenza e personalizzazione. Per avere maggiori dettagli ti invito a consultare la pagina “Su misura” .