Come scegliere gli abiti per matrimoni, battesimi e cerimonie importanti?

Al giorno d’oggi, in generale, i matrimoni sono diventati sempre più informali e nella scelta dell’abito da indossare ognuno fa un po’ quello che vuole senza tanti patemi. Tuttavia, esistono delle semplici regole – dettate perlopiù dal buonsenso – che ti aiuteranno ad essere elegante con il minimo sforzo. Sulla base della mia esperienza professionale ho selezionato per te 8 regole d’oro per fare sempre bella figura: si tratta di qualche piccolo consiglio di stile – dalla scelta del colore dell’abito all’abbinamento con gli accessori – che ti aiuterà a sentirti a tuo agio… e quindi bellissima!

Abiti da cerimonia, quando colore, stampe e dettagli fanno la differenza

1. Evita il bianco, per tradizione il colore della sposa. Anche i colori scuri come nero e blu sarebbero da evitare, ma ci sono delle eccezioni: ricordi l’abito blu scuro di Victoria Beckham al matrimonio di Harry e Meghan? La scelta di quel colore è stata criticata da molti, ma quelle décolleté rosse hanno fatto la differenza, sdrammatizzandolo quanto basta per non farlo sembrare troppo serioso.

2. Sì ad abiti monocromatici in tessuti pregiati, attenzione invece nello scegliere le stampe: ad esempio, l’animalier non è propriamente indicato per un matrimonio, perciò va dosato con molta attenzione. Usalo solo su un piccolo accessorio, e sarai ugualmente chic!

3. La parola d’ordine è eleganza: quindi NO agli eccessi (spacchi ampi, scollature troppo profonde), che potrebbero risultare volgari!

4. L’abito da cerimonia, come l’abito da sposa, disegna volumi e forme diverse da un abito “normale”. Non avere fretta e provane di diverse tipologie.

Occhio ai dettagli del tuo abito da cerimonia, dai piedi… alla testa!

Luisa Spagnoli_1
Liu Jo_sandalo nero tacco alto
Miu Miu_ballerine basse

5. Attenzione alle scarpe: se non sei abituata a portare tacchi per molte ore, prevedi un cambio scarpe adeguato all’abito!

6. Se ti sembra di aver scelto un abito troppo semplice, rendilo importante con degli accessori particolari: un paio di sandali gioiello o degli orecchini vistosi e brillanti doneranno subito carattere al tuo outfit!

7. Non trascurare trucco & parrucco: se avrai trucco e acconciatura impeccabili, risulterai elegantissima e curata anche con un abito molto semplice.

Abito lungo per una cerimonia: pro e contro

8. Dicono che l’abito lungo sia adatto solo in caso di cerimonia serale, ma sono previste delle eccezioni: se sei la damigella, se sei molto giovane, se si tratta di un matrimonio estivo e in stile country o boho chic, un abito lungo e leggero ti darà un tocco di grazia tutto speciale!

E se sei alla ricerca di un accessorio unico per rendere speciale il tuo abito da cerimonia, richiedi una consulenza gratuita con me! La Bottega Liventina si trova a Motta di Livenza, in provincia di Treviso, in posizione comoda anche per chi viene da Pordenone, Mestre e Portogruaro.

CONTATTAMI ORA